Le 5 cose che la sposa deve indossare il giorno del Matrimonio

Inutile negarlo: tutti dicono di non crederci ma alla fine non esiste sposa che non segua le credenze popolari! Una cosa vecchia, una cosa nuova, una cosa prestata, una cosa regalata, una cosa blu. Sono queste le 5 cose che ogni sposa deve avere il giorno del Matrimonio. Ma da dove nascono queste credenze e qual è il loro vero significato?

La "cosa nuova" simboleggia la nuova vita che sta per iniziare, tutte le nuove sfide che questa porterà con sé. La "cosa nuova" può essere l'abito stesso oppure un capo di biancheria.

Al contrario, la "cosa vecchia" simboleggia il passato che si sta per lasciare alle spalle. Solitamente si tratta di un gioiello oppure di un fermaglio per capelli, in ogni caso, però, non deve essere un oggetto regalato da qualcun altro, ma già posseduto dalla sposa, perché deve essere rappresentare il proprio passato.

La "cosa prestata" simboleggia l'affetto delle persone care ci circondano e che ci seguiranno anche durante la nuova vita da sposati. Anche in questo caso l'oggetto prestato può essere di varia natura anche se generalmente ci si orienta su un accessorio da indossare.

Anche la "cosa regalata" simboleggia l'affetto delle persone care ma rispetto alla cosa prestata, ha un valore simbolico un po' più forte e non è raro che l'oggetto regalato sia un oggetto tramandato da mamma in figlia in un ideale filo temporale che leghi la famiglia nel tempo.

La "cosa blu" simboleggia la sincerità e la purezza della sposa e anticamente era il colore stesso dell'abito. Oggi si usa molto decorare la giarrettiera con un innesto di questo colore.

Questo sito utilizza cookies non profilanti e di terze parti per le proprie funzionalità. Proseguendo la navigazione (anche senza chiudere questo banner) dichiari di essere informato e acconsenti all'uso dei cookies.