Quasi tutti hanno le idee chiare su quale rito scegliere per il proprio matrimonio, ma capire in dettaglio quali siano le differenze potrebbe aiutare gli indecisi a scegliere o magari far cambiare opinione!

Nelle vicinanze del Lago di Garda, nei pressi di Calvagese della Riviera, in provincia di Brescia, sorge un palazzo le cui origini risalgono al periodo Romanico: Palazzo Arzaga. Un luogo da sogno che si estende su una superficie di oltre 150 ettari di terreno.

A poco più di 200 km dalle coste dell’Africa centro-occidentale, le isole di São Tomé e Principe sono uno dei più piccoli stati indipendenti al mondo. I navigatori portoghesi approdarono qui secoli fa, lasciando un’impronta nell’architettura coloniale di queste isole attraversate dall’Equatore.

Fino a prima dell'avvento del digitale, non esisteva servizio fotografico matrimoniale senza album fotografico matrimoniale. I costi erano importanti, perché il consumo di pellicola, la stampa dei provini, il processo di stampa delle foto selezionate, la realizzazione dell'album tassativamente con la copertina in pelle e il lavoro certosino di assemblaggio delle foto sull'album, richiedevano un investimento di mezzi e di tempo non irrilevante. Insieme ai supporti digitali è nato l'album libro che ha quasi mandato in soffitta l'album tradizionale ma oggi la nuova tendenza punta dritto su prodotti più compatti, leggeri e di design: i foto libri!

Inutile negarlo: tutti dicono di non crederci ma alla fine non esiste sposa che non segua le credenze popolari! Una cosa vecchia, una cosa nuova, una cosa prestata, una cosa regalata, una cosa blu. Sono queste le 5 cose che ogni sposa deve avere il giorno del Matrimonio. Ma da dove nascono queste credenze e qual è il loro vero significato?

Pagina 3 di 4